Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for dicembre 2009

Oggi è Natale; e fra sette giorni scende in campo il nuovo anno. L’anno che sta per andare via ci ha portato molti problemi; e nessuno perciò lo rimpiange. Ma che ci riserva il 2010? Nessuno lo sa, una cosa comunque è certa: che, qualunque siano le circostanze, molto di quel che verrà dipende da noi. In ogni modo, voglio augurare a tutti Buon Natale e Buon Anno, nella speranza che le cose cambino in meglio: non solo a livello individuale, ma per l’Italia e il mondo. E voglio farlo offrendo l’opportunità di ascoltare il Concerto grosso n. 8 (“fatto per la notte di Natale”) del grande Arcangelo Corelli (1653-1713), che si conclude con una bellissima Pastorale, e di leggere alcuni versi tratti da Little Gilding di T. S. Eliot.

Eccoli:

Ciò che diciamo principio
spesso è la fine, e finire
è cominciare. La fine
è là onde partiamo. E ogni frase
e sentenza che sia giusta…,
ogni frase e ogni sentenza è una fine
e un principio, ogni poema
è un epitaffio. E qualunque azione
è un passo verso il patibolo, verso
il fuoco, verso la gola del mare
o verso una pietra illeggibile: è di lì
che noi partiamo…

Annunci

Read Full Post »

Ma cosa ha detto di così stravolgente Massimo D’Alema per finire, ancora una volta, nel tritacarne di polemiche violente e spesso astiose come quelle che stiamo leggendo in questi giorni sui giornali? (altro…)

Read Full Post »

E’ da tempo che Napolitano invita ad abbassare i toni dello scontro politico. E lo ha fatto anche ieri, dopo lo sciagurato gesto compiuto nei confronti del Presidente del Consiglio da parte di uno squilibrato. (altro…)

Read Full Post »

Vorrei in questo post, se mi è possibile, tracciare un bilancio di questo primo anno di vita della giunta Chiodi. Ma non guardando soltanto a ciò che essa ha fatto e sta facendo nei vari settori di attività della Regione e alla sua reale capacità di imprimere davvero una svolta -come pure Chiodi aveva promesso di fare durante la campagna elettorale e nel suo primo discorso da presidente- alla vita regionale, avviando concretamente un processo di fuoriuscita dell’Abruzzo dalla difficile situazione che sta vivendo ormai da anni. Ma portando l’attenzione anche su quel che sta accadendo sul piano politico, in particolare per quanto riguarda il rapporto del centrodestra con la società abruzzese. (altro…)

Read Full Post »