Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for marzo 2010

A essere sincero, mi aspettavo dalle elezioni regionali un risultato assai diverso, per il centrosinistra, da quello che poi abbiamo avuto. (altro…)

Annunci

Read Full Post »

Voltagabbana è una parola composta che nasce dall’accostamento di un verbo (voltare) al sostantivo gabbana, un vocabolo di origine araba, qabā’, che in arabo significa “tunica da uomo dalle maniche lunghe” e, in italiano, è passato invece a indicare -secondo il Gabrielli- un “soprabito largo e lungo, senza cintura, spesso con cappuccio e talvolta foderato di pelliccia”: un indumento, insomma, che si poteva voltare e che, avendo la fodera di colore diverso dalla stoffa esterna, far cambiare colore a chi l’indossava. (altro…)

Read Full Post »

Gianni Chiodi, il presidente della Regione, non ha dubbi: i poteri forti sono all’opera per impedire il risanamento della sanità abruzzese. (altro…)

Read Full Post »

Shakespeare, Otello, Atto V, scena prima:

O nobile, onesto, giusto Iago… (altro…)

Read Full Post »

La misura deve essere proprio colma se anche all’interno del PDL, e nei suoi dintorni, la rabbia contro Berlusconi e la sua corte dei miracoli comincia ormai a tracimare apertamente. (altro…)

Read Full Post »

Come finiranno le varie vicende che stanno, da Roma a Milano, decapitando liste e listini del PDL è difficile dirlo.

Come è noto, in Italia, soprattutto oggi, è sempre possibile tutto, quindi…

Naturalmente, il mio augurio è che chi è incaricato di far rispettare le regole lo faccia senza guardare in faccia a nessuno e tenendo la schiena dritta.

In ogni modo, è ormai chiaro a tutti (o dovrebbe esserlo) che il partito del fare è in realtà solo il partito del fare pasticci e produrre corruzione, con tutti i guai che ne conseguono per l’Italia e gli italiani. Basta guardare, con un minimo di obiettività, a quel che sta accadendo in queste settimane in Italia per rendersene conto e trarne le debite conseguenze.

Ma la cosa più curiosa, in questi giorni, è che da parte del PDL, di fronte alle decisioni degli Uffici elettorali delle Corti di appello di Roma e di Milano, si gridi all’affossamento della democrazia perché chi ha il dovere di far rispettare le regole sta cercando di farlo.

Siamo al colmo dell’improntitudine!

Agita, infatti, questo argomento chi ha fatto del non rispetto delle regole e persino del sovvertimento della Costituzione repubblicana la sua bandiera!

Inoltre, i capi del PDL si appellano ai giudici, invitandoli per giunta a compiere atti che violino le leggi. Proprio loro che i giudici li sbeffeggiano un giorno sì e l’altro pure!

Il buon Marx, in una delle sue opere, ha scritto che tutti i grandi fatti e i grandi personaggi della storia si presentano due volte sulla scena, la prima volta come tragedia e la seconda come farsa.

Purtroppo, ha ragione; e oggi lo tocchiamo con mano.

Berlusconi e il berlusconismo sono il frutto di una cultura fortemente autoritaria (oltre che affaristica), che in Italia ha sempre avuto radici profonde e ha già prodotto Mussolini e il fascismo, la faccia della tragedia, con il drammatico fardello della guerra e delle rovine che ha provocato.

Oggi siamo alla farsa, anche se chi ne è il protagonista sta provocando ugualmente danni enormi all’Italia e al suo futuro.

Ma quel che oggi accade è davanti agli occhi di tutti e rende il re sempre più nudo.

E chissà, forse proprio per questo, sarà una risata a seppellirlo e a liberarcene definitivamente!

Read Full Post »